Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Prima Riunione dei Ricercatori Italiani in Messico

Data:

02/12/2016


Prima Riunione dei Ricercatori Italiani in Messico

Nei giorni 28-29 e Novembre 2016 si è svolta, nei locali dell’Istituto Italiano di Cultura a Città del Messico, la Prima Riunione dei Ricercatori Italiani in Messico, convocata dall’Ufficio di Cooperazione Scientifica e Tecnologica dell’Ambasciata d’Italia. Degli oltre 120 ricercatori censiti dall’Ufficio su tutto il territorio federale, un centinaio hanno aderito all’iniziativa, anche se una ventina non hanno potuto partecipare fisicamente a causa di impegni didattici e della distanza dalla capitale.

La Riunione, aperta dall’Ambasciatore Luigi Maccotta, da rappresentanti del CONACyT, della Secretaría de Relaciones Exteriores, del Comites e della Camara de Diputados, ha ospitato la Lectio Magistralis del Dr. Mauro Ferrari, Presidente e CEO dello Houston Methodist Research Institute (Houston, Texas), alla quale ha assistito anche un folto pubblico esterno.

Successivamente, divisi in due sessioni parallele, i ricercatori di scienze della natura e di scienze umane e sociali hanno avuto l’opportunità di presentarsi e descrivere la loro attività in Messico. Nel secondo giorno, anche attraverso un collegamento con l’Ambasciata d’Italia in Brasile, dove si è recentemente formata l’Associazione dei Ricercatori Italiani in Brasile, si è discusso sull’interesse a creare un organismo analogo in Messico. La proposta è stata accolta in maniera molto favorevole dai presenti che si sono costituiti in un piccolo gruppo incaricato di redigere un primo documento di lavoro contenente obiettivi e Statuto.


490