Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

2 Marzo 2017 - Prima Giornata del Design Italiano

Data:

06/03/2017


2 Marzo 2017 - Prima Giornata del Design Italiano

Nel giorno del design italiano, celebrato il 2 marzo in oltre cento Paesi, l'Ambasciata d'Italia in Messico ha collaborato con Design Week México per creare uno spazio unico di design. La residenza dell'Ambasciatore d'Italia è stata trasformata in un'esposizione dei migliori marchi italiani che, assieme a sei creativi messicani, hanno inventato uno spazio unico.
Le sale di ricevimento della sede diplomatica ospiteranno per due settimane un insieme di pezzi di note case italiane di design e di disegnatori messicani che mettono in evidenza il contrasto tra questa dimora storica ed il panorama attuale. Tappeti, lampade, mobili ed accessori, dagli elementi classici fino alle collezioni inedite, adorneranno per la prima volta la Residenza.
L'idea parte da un concetto comune: il design italiano e la fantasia messicana, entrambi riconosciuti a livello mondiale, si uniscono generando creazioni e proposte di interpretazione dell'utilizzo e della disposizione dello spazio. «Crediamo che l'Italia e il Messico hanno un universo comune: il gusto estetico e l'apprezzamento della bellezza», ha detto l'Ambasciatore Luigi Maccotta.
Alla conferenza stampa ed all’evento di inaugurazione dell’esposizione è intervenuto Italo Rota, architetto premiato a livello internazionale e che per l’occasione è stato l’Ambasciatore del design italiano in Messico. Nel programma della missione in Messico di Italo Rota anche due conferenze magistrali presso la Facoltà di Architettura dell’UNAM il 2 marzo e presso la UAM-Azcapotzalco il 3 marzo.
Questo progetto consolida la forte relazione tra Italia e Messico, Paesi che in numerose occasioni hanno celebrato insieme il design. Tra le precedenti collaborazioni, si segnalano la partecipazione dell’Italia come Paese invitato d’onore alla Design Week Messico del 2015 e la presenza del Messico al Salone del Mobile ed alla XXI Triennale di Milano.
Città del Messico sarà nel 2018 capitale mondiale del design e questo evento si ricollega alle numerose attività che la capitale accoglierà il prossimo anno.
L’esposizione è stata curata da Andrea Cesarman, socia fondatrice di Design Week Messico, che ha collaborato con gli architetti Jimena Fernández e Lorena Vieyra, e con i designer Alonso e Raúl de la Cerda. Alcuni articoli di questa alleanza internazionale sono stati creati da Ariel Rojo per Elica, Adriana Leon Kalach per B&B, oltre che da Elia Festa e Michelangelo Pistoletto per Advento Art Design + Calvirugs. Per aggiungere un tocco speciale, l'artista messicano Raymundo Sesma ha dipinto le pareti della residenza.
Tra i marchi che hanno fornito i loro pezzi di design figurano Arper; Magis; Flos (G-Tec); Cassina, Poliform, Maoli e Lapalma (Piacere); Smeg; Oasis; Privilegio; Seletti (Juliana); Elica; B&B e Contardi (Esencial); Penne Aurora; Charabati Bizzarri Ceramica; Calvirugs; Masisa. Inoltre IDecore; Valdo; Campari; San Pellegrino e Gelati Bella Nonna hanno sostenuto con i loro prodotti l'organizzazione dell’evento.
La Residenza dell'Ambasciatore potrà essere visitata dal 6 al 17 marzo, dal lunedì al venerdì, dalle ore 9:30 alle 14:30.
Per poter accedere è necessario contattare l'Ambasciata in anticipo, scrivendo agli indirizzi email: economico.messico@esteri.it e segreteria.messico@esteri.it, o chiamando i numeri di telefono (55) 5596.2582 e (55) 5596.4493.


522