Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK
ambasciata_cittadelmessico

Con il supporto dei Carabinieri, il Messico costituisce il suo comando per la tutela del patrimonio culturale

Data:

29/03/2018


Con il supporto dei Carabinieri, il Messico costituisce il suo comando per la tutela del patrimonio culturale

A Città del Messico, il Capo della Polizia Federale Messicana ha inaugurato la “Unidad de Tutela del Patrimonio Cultural”, il nuovo Comando della Gendarmeria messicana che si occuperà di tutelare il ricchissimo patrimonio culturale di quel Paese, primo nelle Americhe per il numero di siti protetti dall’UNESCO.
L’Unità è stata creata grazie alla cooperazione avviata a gennaio 2017 tra la Polizia Federale e l’Arma, che ha suggerito ai colleghi messicani l’adozione del modello del gemello Comando Carabinieri per la Tutela del Patrimonio Culturale, il cui Comandante, Generale di Brigata Fabrizio Parrulli, era presente alla cerimonia.
Già dal novembre scorso i Carabinieri stanno addestrando i “monument men” messicani, e proprio in questi giorni specialisti dell’Arma e del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e del Turismo sono in Messico, nei luoghi colpiti dal terremoto dello scorso settembre, dove stanno insegnando ai colleghi della Gendarmeria le tecniche di preservazione e messa in sicurezza dei beni culturali utilizzate anche dopo il sisma del Centro-Italia del 2016.


622