Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

PRESENTAZIONE CREDENZIALI AMB. DE CHIARA IN BELIZE

Data:

18/09/2020


PRESENTAZIONE CREDENZIALI AMB. DE CHIARA IN BELIZE

L’Ambasciatore Luigi De Chiara ha presentato le lettere credenziali al Governatore Generale del Belize, Sir Colville Norbert Young, nel corso di una cerimonia avvenuta in forma virtuale a causa della contingenza sanitaria, completata da incontri bilaterali con il Ministro degli Esteri, Hon. Wilfred Peter Elrington, e con il Primo Ministro, Right Honorable Dean Oliver Barrow.

I colloqui sono stati incentrati sui rapporti bilaterali, dall’andamento molto positivo, che da anni sono solidamente basati su una articolata cooperazione allo sviluppo. È stato in particolare sottolineato che l’Italia è attualmente promotrice di 8 progetti implementati dal Caribbean Community Climate Change Center di Belmopan, tra cui quello per la costruzione di un nuovo edificio del Ministero dell’Ambiente belizeano con criteri di sostenibilità ambientale. In risalto anche i rapporti commerciali, che hanno visto l’interscambio bilaterale triplicare tra il 2018 e il 2019 per superare i 30 milioni di euro, nonché le opportunità di investimento per le imprese italiane, in particolare nel settore del turismo, dell’agroalimentare e dell’energia.

Altro tema affrontato è stato quello della pandemia, con la duplice crisi sanitaria ed economica che sta colpendo il Belize in maniera particolarmente marcata, data la sua forte dipendenza dal turismo. L’Ambasciatore ha inoltre toccato l’argomento dei cambiamenti climatici, tema centrale per il Belize, Paese che risente da tempo dell’innalzamento dei livelli del mare, dell’alterazione della barriera corallina e dall’intensificazione dei cicloni tropicali. Al riguardo, l’Amb. De Chiara ha citato l’impegno italiano nell’ambito della prossima presidenza del G20 e della co-presidenza della COP26, nonché il successo della presidenza biennale del Belize del gruppo AOSIS (Alliance of Small Island Developing States) presso l’ONU.

L’Ambasciatore ha infine reso omaggio alla piccola e dinamica collettività italiana residente in Belize, una cinquantina di persone attive soprattutto nel settore turistico. Si è quindi impegnato ad effettuare una visita in Belize non appena le condizioni lo permetteranno.


761