Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Anagrafe

 

Anagrafe

NOVITÁ:  per effettuare l'ISCRIZIONE AIRE o comunicare il CAMBIO INDIRIZZO, é possibile utilizzare anche il portale per i servizi consolari FAST IT. Maggiori informazioni sono disponibili al seguente link.

---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 AIRE

L'Ufficio Anagrafe è competente per l'Anagrafe dei Cittadini Residenti all'Estero (AIRE).

La legge n.470 del 1988 stabilisce che tutti i cittadini italiani che trasferiscono all'estero la loro residenza devono, entro 90 giorni dalla data di arrivo nel Paese di destinazione, fare apposita dichiarazione presso il competente Ufficio consolare.

L'iscrizione all'AIRE è necessaria per ottenere tutti i documenti e i certificati che sono rilasciati dall'Ufficio consolare.

I cittadini italiani debbono essere iscritti nell'anagrafe di un Comune italiano. L'iscrizione permette, tra l'altro, l'esercizio di tutti i diritti e i doveri ai cittadini, secondo la situazione di ciascuno. Il cittadino italiano ha inoltre l'obbligo di comunicare al proprio Comune e quindi all'Ufficio consolare tutte le variazioni dei dati anagrafici (stato civile, cittadinanza, indirizzo, composizione della famiglia, residenza).

I cittadini italiani possono essere residenti in Italia o all'estero: nel primo caso (residenza in Italia) essi saranno iscritti nell'Anagrafe della Popolazione Residente (A.P.R.) del Comune italiano e dovranno rivolgersi direttamente al Comune di residenza per lo svolgimento di tutte le pratiche anagrafiche; nel secondo caso (residenti all'estero) il loro nome comparirà negli elenchi dell'A.I.R.E. (Anagrafe degli Italiani Residenti all'Estero) del Comune italiano di origine o di ultima residenza prima dell'espatrio; queste persone potranno rivolgersi all'Ufficio consolare italiano del proprio luogo di residenza all'estero per lo svolgimento delle pratiche anagrafiche, e il Consolato farà da tramite fra i cittadini residenti all'estero e il Comune italiano di iscrizione anagrafica.

 

ISCRIZIONE AIRE (per italiani provenienti dall’Italia o da altra Sede).

 

L’iscrizione all’A.I.R.E. è GRATUITA

Documentazione necessaria:

1. formulario AIRE compilato in ogni sua parte (aggiungere anche email) - vedasi la sezione "Modulistica";

2. copia del passaporto. Per i cittadini italiani nati all’estero, è indispensabile che l’Atto di Nascita rilasciato dallo Stato di nascita sia stato trascritto presso il Comune italiano di riferimento;

3. copia del documento migratorio da cui si possa evincere di avere la residenza in Messico (FM2/3): non si accettano visti turistici;

4. copia del "comprobante de domicilio" (bolletta telefonica, del servizio dell’acqua, contratto d’affitto, ecc.);

5. copia del passaporto e del documento migratorio di ogni membro del nucleo familiare che si intende registrare. Per i doppi cittadini (italiani e messicani) serve la copia di entrambi i passaporti.

Come consegnare la documentazione:

La documentazione può essere presentata direttamente alla Cancelleria Consolare di Città del Messico e consegnata al personale di sicurezza all'ingresso dell'Ambasciata.

In alternativa, puó essere inviata in originale tramite corriere a:
Ufficio AIRE
Embajada de Italia
Paseo de las Palmas 1994
Col. Lomas de Chapultepec
C.P. 11000, Ciudad de México

La documentazione potrà essere presentata anche presso uno dei nostri Consolati onorari.

A norma del Decreto Legge n. 22/2019, l'iscrizione AIRE decorre dalla data di presentazione della domanda (completa) alla Cancelleria Consolare.

Le domande presentate non vengono automaticamente accettate, ma le stesse verrano prima controllate per verificarne la loro completezza ai fini della posteriore elaborazione.

I tempi di evasione delle domande è subordinato direttamente dall’ordine di arrivo, la quantità delle stesse e le cambianti condizioni imposte dall’attuale contingenza sanitaria.

N.B. Modifiche al procedimento per iscrizioni AIRE dei minorenni

Si informa che la legge 219/2012 e il Decreto legislativo 154/2013 hanno riformulato in maniera sostanziale il diritto di famiglia, con ricadute rilevanti nella gestione anagrafica ai fini delle iscrizioni AIRE dei minori.

Nel caso in cui questi si trasferiscano con uno solo dei genitori all’estero si richiede ora il consenso del secondo genitore per l’iscrizione del minore. Il consenso deve essere concesso utilizzando il modulo ("Assenso iscrizione AIRE figli minori") disponibile nella sezione "Modulistica" di questo sito.

Se invece il cambio di residenza riguarda l’intero nucleo familiare, non è necessario acquisire uno specifico assenso esplicito.

------------------------------------------------------------------------------------------------------------ 

CAMBIO INDIRIZZO (soltanto per gli iscritti A.I.R.E presso la Sede di Città del Messico)

Documentazione necesaria:

1. formulario cambio domicilio compilato in ogni sua parte, (aggiungere anche email) - vedi la sezione "Modulistica";

2. "copia del comprobante de domicilio" (bolletta telefonica, del servizio dell’acqua, contratto d'affitto ecc.);

3. copia del passaporto.

N.B.: Se ha cambiato la composizione del Suo nucleo familiare da quando si è iscritto/a all'A.I.R.E., dovrà allegare i seguenti documenti:

1. Copia del documento di identità (passaporto) di ogni membro del nucleo familiare (marito/moglie/convivente/figli); se i figli sono minorenni, allegare copia semplice dell'atto di nascita degli stessi.

2. Copia del permesso migratorio messicano (FM) o del passaporto messicano/credencial de elector in caso di avere la cittadinanza messicana.

3. Nel caso abbia contratto matrimonio o divorzio, allegare copia semplice del relativo documento (matrimonio, unione civile, separazione, sentenza divorzio).

Come consegnare la documentazione:

La documentazione può essere presentata direttamente alla Cancelleria Consolare di Città del Messico e consegnata al personale di sicurezza all'ingresso dell'Ambasciata.

In alternativa, puó essere inviata in originale tramite corriere a:
Ufficio AIRE
Embajada de Italia
Paseo de las Palmas 1994
Col. Lomas de Chapultepec
C.P. 11000, Ciudad de México

La documentazione potrà essere presentata anche presso uno dei nostri Consolati onorari.

A norma del Decreto Legge n. 22/2019, l'iscrizione AIRE decorre dalla data di presentazione della domanda (completa) alla Cancelleria Consolare.

Le domande presentate non vengono automaticamente accettate, ma le stesse verrano prima controllate per verificarne la loro completezza ai fini della posteriore elaborazione.

I tempi di evasione delle domande è subordinato direttamente dall’ordine di arrivo, la quantità delle stesse e le cambianti condizioni imposte dall’attuale contingenza sanitaria.

------------------------------------------------------------------------------------------------------------

RIMPATRIO

I cittadini iscritti AIRE che rientrano definitivamente in Italia dovranno presentarsi presso il Comune dove hanno deciso di stabilirsi per dichiarare il nuovo indirizzo di residenza.

Nella stessa data il Comune provvederà alla cancellazione dall’AIRE con contestuale iscrizione in APR (Anagrafe Popolazione Residente).

È cura del Comune comunicare ufficialmente la data di decorrenza del rimpatrio al Consolato di provenienza che registrerà nei propri schedari consolari il rimpatrio.

 


71