Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Conferenza “Por un mundo sin pena de muerte”

Si e’ tenuta ieri presso l’Istituto Matias Romero della Secretaria de Relaciones Exteriores la conferenza “Por un Mundo sin Pena di Muerte” organizzata dalla Comunita’ di Sant’Egidio nell’ambito dell’iniziativa “Citta’ per la Vita” avviata a livello mondiale per promuove l’abolizione della pena capitale. All’evento sono intervenuti l’Ambasciatore d’Italia, Alessandro Busacca, Immaculada Roca I Cortes, Vice Capo Missione della Delegazione dell’UE in Messico, Erasmo Alonso Lara Cabrera, Direttore Generale per i Diritti Umani della SRE, Rafael Estrada Michel, Direttore Generale della INACIPE e Ugo Cianetti, della Comunità di Sant’Egidio.
Nel suo intervento, l’Ambasciatore Busacca ha ricordato l’importante ruolo assunto dall’Italia nella campagna a favore dell’abolizione della pena di morte e sottolineato i valori condivisi da UE e Messico alla base dell’azione internazionale per la moratoria delle esecuzioni capitali. L’Italia, con un’ampia coalizione di Paesi ed in raccordo con i Partner dell’UE, ha promosso l’adozione, ogni due anni, delle risoluzioni dell’Assemblea Generale delle Nazioni Unite sulla moratoria, l’ultima delle quali, approvata un anno fa, ha riscontrato il più alto livello di sostegno sin qui raggiunto: un risultato che indica come la battaglia di civiltà intrapresa stia dando i propri frutti, con il fondamentale sostegno delle organizzazioni della societa’ civile

  • Tag:
  • N